involuzione

involuzione
FIRMA LA PETIZIONE
Poche cose abbiamo imparato dalla storia all'infuori di questa: che le idee si condensano in un sistema di ortodossia, i poteri in una forma gerarchica e che ciò che può ridare vita al corpo sociale irrigidito è soltanto l'alito della libertà, con la quale intendo quella irrequietezza dello spirito, quell'insofferenza dell'ordine stabilito, quell'aborrimento di ogni conformismo che richiede spregiudicatezza mentale ed energia di carattere.
Io sono convinto che se non avessimo imparato dal marxismo a vedere la storia dal punto di vista degli oppressi, guadagnando una nuova immensa prospettiva sul mondo umano, non ci saremmo salvati. O avremmo cercato riparo nell'isola della nostra interiorità o ci saremmo messi al servizio dei vecchi padroni. Ma tra coloro che si sono salvati, solo alcuni hanno tratto in salvo un piccolo bagaglio dove, prima di buttarsi in mare, avevano deposto, per custodirli, i frutti più sani della tradizione intellettuale europea: l'inquietudine della ricerca, il pungolo del dubbio, la volontà del dialogo, lo spirito critico, la misura nel giudicare, lo scrupolo filologico, il senso della complessità delle cose.
Norberto Bobbio

martedì 29 marzo 2011

L'acqua dei libici per i libici

Il Man Made River
Libia
 Il 1 ° settembre segna l'anniversario della apertura della fase principale della Libia's Great Man-Made River Project.  Questo schema di acqua e di successo enorme incredibilmente è praticamente sconosciuto in Occidente, tuttavia rivali e supera anche tutti i nostri progetti di sviluppo più grande.  Il leader del cd avanzati paesi è così, gli Stati Uniti d'America non può portare a riconoscere la Libia's Great Man-Made River. L'Occidente si rifiuta di riconoscere che un paese piccolo, con una popolazione non più di quattro milioni di euro, può costruire niente di così grandi dimensioni senza prendere in prestito un solo centesimo da parte delle banche internazionali.
  Fino a poco tempo fa, la Libia di approvvigionamento di acqua provenienti da falde sotterranee o impianti di desalinizzazione lungo la costa.  L'acqua derivata da desalinizzazione o falde acquifere nei pressi della costa era di scarsa qualità e, a volte imbevibile. Questo problema anche fatto sì che poca acqua era disponibile per l'irrigazione per l'agricoltura, che è fondamentale in questo paese in gran parte desertico.
  scavatore utilizzato per creare la trincea
Nel 1960 durante l'esplorazione petrolifera nel profondo del deserto libico meridionale, vaste riserve di acqua di alta qualità sono stati scoperti in forma di falde acquifere.  La più importante di queste falde, o acque strati di roccia del cuscinetto, sono state stabilite in un periodo geologico in cui il mare Mediterraneo scorreva verso sud fino ai piedi delle montagne del Tibesti, che si trovano sulla frontiera di Libia con il Ciad. Durante questo periodo il mare Mediterraneo, spesso in vario livello, a seguito della quale, i depositi erano formati vari sedimentarie.
  L'attività geologica ha causato la spinta di formazioni montuose (Jabal Nefussa e Jabal Al Akhdar) e verso il basso il movimento associato formata naturali bacini sotterranei.  Tra 38.000 e 10.000 anni fa il clima del Nord Africa era temperato, durante i quali vi era una notevole piovosità in Libia. Le precipitazioni in eccesso infiltrati in arenaria porosa ed è stato intrappolato tra gli strati, formando bacini sotterranei di acqua dolce.
In Libia ci sono quattro grandi bacini sotterranei, essendo questi il bacino di Kufra, il bacino di Sirte, il bacino e il bacino Morzuk Hamada, i primi tre dei quali contengono combinato si riserva di 35.000 chilometri cubi di acqua.  Queste vaste riserve di offrire quantità quasi illimitata di acqua per il popolo libico.
uno dei serbatoi
  Il popolo della Libia, sotto la guida del loro leader, il colonnello Muammar Gheddafi, ha avviato una serie di studi scientifici sulla possibilità di accedere a questo vasto oceano di acqua dolce. Early considerazione è stata data allo sviluppo di nuovi progetti agricoli vicino alle sorgenti d'acqua, nel deserto. Tuttavia, si è reso conto che sulla scala necessaria per fornire i prodotti per l'autosufficienza, una infrastruttura di grande organizzazione molto sarebbe necessario. Oltre a questo, una redistribuzione importante della popolazione dalla fascia costiera sarebbe necessario.  L'alternativa era quella di 'portare l'acqua alla gente'.
  Nel mese di ottobre 1983, il Grande Man-Made River Authority è stata creata e investiti della responsabilità di prendere acqua dalle falde acquifere, nel sud, e trasporto dal economici e pratici mezzi più per l'uso, prevalentemente per l'irrigazione, nella cintura costiera libica .
Nel 1996 il Grande Man-Made River Project aveva raggiunto una delle sue fasi finali, il quarto zampillante di dolce acqua non inquinata nelle case e nei giardini dei cittadini della capitale Tripoli, Libia.  Louis Farrakhan, che ha partecipato alla cerimonia di apertura di questa importante fase del progetto, ha descritto il Grande-Made River Man come "un altro miracolo nel deserto." Parlando alla cerimonia di inaugurazione di un pubblico che includeva libici e di molti ospiti stranieri, il colonnello Gheddafi ha detto che il progetto "è stato il più grande risposta in America ... che ci accusano di essere in materia di terrorismo".
  The Great Man-Made River, come il più grande progetto di trasporto d'acqua mai realizzato, è stato descritto come "ottava meraviglia del mondo". Trasporta più di cinque milioni di metri cubi di acqua al giorno attraverso il deserto alle zone costiere, incrementando la quantità di terra arabile.Il costo totale del progetto è enorme dovrebbe superare i 25 miliardi dollari (US).
  tubi sul modo per estendere il sistema
  Composto da una rete di tubi interrati a eliminare l'evaporazione, quattro metri di diametro, il progetto si estende per 4.000 km fino in profondità nel deserto.  Tutto il materiale è progettato e prodotto localmente.acqua sotterranea è pompata da 270 pozzi di centinaia di metri di profondità in serbatoi che alimentano la rete. Il costo di un metro cubo di acqua è uguale a 35 centesimi.  Il metro cubo di acqua desalinizzata è di $ 3.75.  Gli scienziati stimano la quantità d'acqua equivalente al flusso di 200 anni di acqua nel fiume Nilo.
L'obiettivo del conflitto arabo popolo libico, incarnata nella Grande-Made River Project Man, è quello di rendere la Libia una fonte di ricchezza agricola, in grado di produrre cibo ed acqua a fornire le proprie esigenze e di condividere con i paesi vicini. In breve, il fiume è letteralmente Libia 'buono pasto' per l'autosufficienza.
  Ogni tubo del progetto fiume è sepolto in una fossa di circa sette metri di profondità, lo scavo delle quali richiede la rimozione di circa 100.000 metri cubi di materiale ogni giorno lavorativo. Lavori di scavo è effettuato da grandi escavatori idraulici muniti di secchi di 7,6 metri cubi. Una volta che la trincea è stata predisposta, tubi in cemento armato precompresso cilindri 7,5 metri di lunghezza e pesare fino a 80 tonnellate sono portate a conoscenza del sito, con una flotta di circa 128 appositamente progettate trasportatori.
Tubo di essere consegnato
I tubi sono collocati nella trincea utilizzando le gru di grandi dimensioni, in grado di sollevare fino a 450 tonnellate, e si è unito al tubo di cui già da spingendoli in luogo con un bulldozer. La giunzione tra i tubi è sigillato con una guarnizione di gomma installato in una scanalatura sul fine del tubo e questo stesso comune chiuso, sia all'interno che all'esterno del tubo, con boiacca di cemento.  La trincea è poi riempita, coprendo il tubo con un minimo di 2 metri di materiale e il ripristino della superficie del deserto.
  Dopo il riempimento, il tubo viene adeguatamente sostenuta dal suolo e può essere idrostaticamente. Ciò richiede l'installazione di paratie di acciaio progettato appositamente ad ogni estremità della sezione di prova e il riempimento della linea con acqua proveniente da pozzi perforati adiacente al trasporto.Fino a 8 lunghezze chilometro del trasporto sono testati alla volta, e, dopo lasciando il tempo sufficiente per il rivestimento in calcestruzzo del tubo di assorbire l'acqua, la linea è sotto pressione per provare sia il tubo e le sue articolazioni.
grande escavatore idraulico
L' attrezzature e impianti logistici di supporto per questo progetto sono anche su vasta scala. Circa 10.000 persone e 4.500 pezzi di attrezzature sono impiegati nel lavoro.  Duemila e cinquecento tonnellate di cemento al giorno sono fornite dalla Cement Company libica e trasportato in una flotta di 127 navi cisterna in cemento per le piante tubo a Brega e Sarir.
  The Great Man-Made River Project sta portando l'acqua ai cittadini e fornire l'acqua per uso industriale e agricolo uso comunale. La strategia del libico autorità responsabile è volta a incrementare sia la produzione vegetale e animale a un livello che raggiunge il più alto tasso possibile di autosufficienza e riduce la dipendenza dalle importazioni da mercati esteri a più basso livello possibile. Essa mira inoltre ad accrescere la capacità produttiva della forza lavoro e degli investimenti di capitale nel settore, e alla produzione di materie prime per le industrie di trasformazione alimentare.
  deserto e cammelli
Secondo lo scrittore Baghdadi Ali, "il fiume è una nuova lezione e un esempio nella lotta per raggiungere l'autosufficienza, la sicurezza alimentare e di vera indipendenza. Nessuna nazione che dipende da un paese straniero per sfamare il suo popolo possa essere libero. Il Grande River è un trionfo contro la sete e la fame. E 'una sconfitta contro l'ignoranza e arretratezza. riflette la determinazione dei libici a resistere alla pressione coloniale, di acquisire la tecnologia, sviluppare, migliorare la loro vita, e per controllare il proprio destino in conformità loro spontanea volontà. "

fonte 

1 commento:

Anonimo ha detto...

Secondo recenti informazioni molte gallerie sono piene di armi:Ecco perchè Gheddafi se la ride della NO FLY ZONE